Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkdin
Hide Buttons

La prima cosa da fare per il tuo web marketing: individua gli influencer della tua community

Siamo costantemente connessi al web, ne abbiamo preso atto da tempo. Dobbiamo essere consapevoli che la miriade di informazioni che ogni giorno, in ogni momento ci arrivano da internet, sopratutto tramite i social network, sono un fortissimo strumento di influenza per le nostre idee, decisioni, azioni. Dunque più che il contenitore, ritorna ad avere sempre più rilevanza il contenuto per attrarre, coinvolgere e suscitare azioni rilevanti (l’acquisto di un prodotto e/o servizio).

Quindi prima di formulare il vostro piano di web marketing dovete aver chiaro quale è la vostra community di riferimento e chi sono i maggiori influncers dei quali dovete attrarre l’attenzione. La community di riferimento è: “Gruppo di utenti di Internet che si scambiano messaggi e partecipano a forum di discussione su argomenti di comune interesse”. Mentre gli influencer son coloro che riescono a diventare opinion leader di una determinata community e riescono a indirizzare le opinioni degli altri appartenenti alla stessa cerchia; coloro che si sono  guadagnati rispetto e attenzione da parte della propria nicchia, fornendo informazioni utili, spunti di riflessione in modo costante e ponderato.

Gli influencer agiscono da filtro e riescono a puntare il riflettore sul grande palco offerto dal web verso un determinato brand, piuttosto che su un personaggio, un servizio, ecc… Ma la cosa più importante che riescono a fare è creare conversazioni tra gli utenti.

Il rapporto con i propri influencer non va soltanto da voi verso di loro, può funzionare anche viceversa: ascoltandoli potrete individuare prima ciò che maggiormente piace alla vostra comunity e quindi aggiustare il tiro rispetto i vostri messaggi, prodotti e/o servizi da veicolare sul web.

(Fonte http://www.insidemarketing.it/influencer-marketing-la-strategia-vincente_7233/)