Dalle città intelligenti alle ricariche super veloci: ecco come corre l’innovazione tecnologica

A cura di
andrea zucca
Andrea Zucca

Web&Graphic Designer

SMART CITY
La Smart City è la nuova concezione di città del futuro: uno spazio urbano a misura d’uomo, con un’alta qualità di vita e con uno scarso impatto ambientale. Si tratta di una vera e propria città intelligente con servizi all’avanguardia in tema di mobilità, efficienza energetica, comunicazioni e salubrità ambientale, capace di conciliare perfettamente esigenze e necessità di cittadini, imprese e istituzioni. Un luogo quindi completamente diverso e rinnovato rispetto alle metropoli caotiche, inquinate e piene di disservizi in cui spesso siamo obbligati a vivere, e che anche in Italia, seppur in ritardo, inizia a prendere piede e ad entrare negli obiettivi progettuali degli amministratori. L’auspicio è ovviamente quello che in tempi brevi il maggior numero delle nostre città italiane possa trasformarsi in efficienti Smart Cities!

smart-city

FACEBOOK HOME
Il nuovo Facebook Home, presentato di recente, consiste in una raccolta di app targate FB integrate nel sistema operativo Android che consente di trasformare smartphone e tablet in sistemi incentrati sugli utenti e non più sulle varie applicazioni. Home è studiato per coinvolgere appieno l’utente nell’universo Facebook: una volta installato Home modificherà la pagina iniziale e la pagina di blocco del telefono con Coverfeed, una sorta di web feed degli eventi dei propri amici (aggiornamenti di stato, link e messaggi) che consente di commentare ed esprimere apprezzamenti (attraverso i “mi piace”) e con cui è possibile interagire. Chat Heads è la messaggistica del sistema, invia e ricevi SMS/MMS e messaggi di Facebook in un unico posto, sempre in evidenza anche quando si usano altre applicazioni, al fine di consentire la visualizzazione immediata delle conversazioni in corso.

RICARICHE SUPER VELOCI
Ricaricare le batterie dei vari dispositivi – smartphone, tablet, fotocamere, eccetera – rappresenta in molti casi un fastidioso problema quando ci si deve spostare per ragioni lavorative e personali. I telefoni cellulari di nuova generazione necessitano di essere ricaricati anche più volte nell’arco della giornata, a causa dell’utilizzo intenso e costante che ne facciamo. Allora non può che farci ben sperare l’interessante novità che giunge a proposito delle modalità di ricarica delle batterie dei nostri vari dispositivi: si stanno infatti brevettando e potrebbero presto fare il loro debutto sul mercato soluzioni capaci di rendere quasi immediata la ricarica di una normale batteria di telefono cellulare (si parla già di una concreta possibilità di ricaricare l’80% di batteria in soli 12 minuti). Alla base di ciò vi è una modalità più efficace di ricarica relativa alla tipologia specifica di batteria. Si tratta di una nuova soluzione tecnologica capace di inviare impulsi elettrici con frequenza ed ampiezza in grado di velocizzare sensibilmente l’intero processo di ricarica, con un abbattimento considerevole dei tempi indispensabili al processo di ricarica stesso.
In attesa delle nuove batteria vi segnaliamo alcuni “trucchi” per prolungare la durata della batteria al litio dei vostri dispositivi:

  1. Evita di scaricare completamente la batteria
  2. Scarica parzialmente la batteria ed esegui frequenti ricariche
  3. Le batterie al litio usate nei PC portatili devono essere ricalibrate eseguendo un ciclo di scarica completo ogni 30 cicli carica / scarica
  4. Se non utilizzi la batteria per molto tempo tienila in un posto freddo (anche in frigorifero)
  5. Staccare la batteria nel momento in cui il dispositivo lavora con l’alimentatore, in modo da non scaldare la batteria
  6. Acquista batterie costruite recentemente.